Attimo presente, attimo meraviglioso

Attimo presente, attimo meraviglioso

Nella nostra società indaffarata è una gran fortuna respirare coscientemente di quando in quando.
E’ qualcosa che si può fare non soltanto qui, ora, in questo momento, ma anche in ufficio o a casa, in macchina o sull’autobus, ovunque e a ogni ora del giorno.
Possiamo accompagnare silenziosamente l’ispirazione e l’espirazione con alcune parole:
Inspirando mi calmo
Espirando sorrido
Dimorando nell’attimo presente
So che è un attimo meraviglioso
“Inspirando mi calmo” e sento davvero che il respiro calma il mio corpo e la mia mente.
“Espirando sorrido” e sento il mio volto sorridente che mi trasmette un senso di armonia interiore.
“Dimorando nell’attimo presente”, seduto qui, non penso a nient’altro. Sono qui, perfettamente cosciente di esserci, immerso nel mio tempio interiore.
“So che è un attimo meraviglioso” ed è una gioia essere seduto stabile e rilassato e ritornare al respiro, al sorriso, alla mia vera natura.
Il nostro appuntamento con la vita è nel presente e mentre seguiamo il respiro possiamo dire semplicemente: “calma, sorriso, attimo presente, attimo meraviglioso”.

liberamente tratto dagli scritti del monaco buddhista Thich Nhat Hanh

ABOUT AUTHOR

Maurizio Tamai