Pensiero della settimana

Category Archive

ESSERE PACE  

Nel movimento pacifista internazionale c’è tanta rabbia, frustrazione e incomprensione. I pacifisti sono bravissimi a scrivere lettere di protesta, ma non altrettanto a scrivere lettere d’amore. Il nostro modo di pensare, di esprimerci e di agire non deve mai risultare offensivo. E’ possibile che il movimento pacifista adotti un linguaggio amorevole che pur sappia esprimere […]

Read More

L’ARTE DEL VIVERE CONSAPEVOLE

La natura è nostra madre. Ci ammaliamo perchè viviamo separati da lei. Siamo circondati dal cemento, dal metallo, da cose dure. Le nostre dita non hanno occasione di toccare il suolo, non coltiviamo più l’insalata. E’ questa lontananza dalla madre terra che ci fa ammalare. Ecco perchè quanto più spesso è possibile è bene tornare […]

Read More

I FIORI E LA SPAZZATURA

Corrotto e irreprensibile, sporco o puro. Sono concetti creati dalla mente. La bella rosa appena colta e messa in vaso è pura. Profuma di buono, di fresco e di pulito. Il secchio della spazzatura è l’opposto. Un mucchio di roba marcia e puzzolente. Questo, se ci fermiamo alla superficie. Guardando meglio, vedremo che fra cinque […]

Read More

INTER-ESSERE

All’occhio di un poeta non sfugge certo che in questo foglio di carta c’è una nuvola. Senza la nuvola non c’è pioggia e senza pioggia gli alberi non crescono. Senza alberi non si può fare la carta. La nuvola dunque è indispensabile all’esistenza della carta. Se non ci fosse la nuvola, non ci sarebbe nemmeno […]

Read More

Coltivare buoni semi

La coscienza esiste a due livelli: sotto forma di semi e come espressione di quei semi. Supponiamo che in noi ci sia un seme di rabbia. In presenza di condizioni favorevoli, quel seme potrà esprimersi come una zona di energia che chiamiamo rabbia. E’ qualcosa che brucia e che ci fa soffrire. E’ molto difficile […]

Read More

Genitori

Quando penso a mia madre, non so separare la sua immagine dalla mia idea dell’amore, perchè l’amore era l’ingrediente connaturato ai toni dolci e pacati della sua voce. Il giorno che persi mia madre, scrissi nel mio diario: “Oggi si è compiuta la più grossa tragedia della mia vita”. Sebbene fossi adulto e vivessi lontano […]

Read More

Guarda nella tua mano

Ho un amico. Tantissimi anni fa, prima che lasciasse per sempre il Vietnam, sua madre gli prese la mano e gli disse: “Ogni volta che sentirai la mia mancanza, guarda nella tua mano, io sarò lì”. Quanta profondità, in queste parole semplici e amorevoli! Nel corso degli anni il mio amico ha guardato molte volte […]

Read More

La quiddità

Nel buddhismo, il termine quiddità indica l’essenza o le caratteristiche peculiari di una cosa o di una persona, la sua vera natura. Ogni individuo pertanto ha la sua quiddità. Se vogliamo convivere in pace e in armonia con qualcuno, dobbiamo riconoscere la sua quiddità. Riconoscerla significa comprendere la persona. Allora non ci sono problemi. Possiamo […]

Read More

Formazioni Psichiche (2)

Nel corso della meditazione seduta, quando le porte e le finestre della percezione sensoriale sono chiuse, può succedere che le formazioni psichiche emergano dal profondo sotto forma di immagini, sentimenti o pensieri. Noteremo una sensazione di ansia, di paura o di disagio apparentemente inspiegabile. Quindi la mettiamo sotto alla lampada della consapevolezza e ci prepariamo […]

Read More

Formazioni Psichiche

C’è un termine nella psicologia buddhista che si può tradurre con “formazioni psichiche”, “lacci”, “nodi”. Quando riceviamo uno stimolo sensoriale, a seconda del nostro modo di riceverlo si può formare un nodo dentro di noi. Quando qualcuno ci si rivolge in maniera sgarbata, se ne capiamo le ragioni, che possono risiedere dentro di noi o […]

Read More