LA REALTA’ DELL’INTER-ESSERE

LA REALTA’ DELL’INTER-ESSERE

Un autentico impegno per la pace nasce dalla capacità di vedere con gli occhi della compassione, e questa
capacità deriva dalla chiara visione della realtà dell’inter-essere e della compenetrazione di tutti i viventi..
Potremmo essere tanto fortunati da incontrare sulla nostra strada qualcuno che estende il suo amore agli
animali e alle piante. Forse conosciamo persone che, pur vivendo al sicuro, sanno che fame, malattia e
ingiustizia uccidono a milioni gli abitanti del pianeta e che si adoperano per aiutare i sofferenti. Persone
che non dimenticano gli oppressi, pur dovendo far fronte ai tanti impegni quotidiani. E’ gente che in
qualche misura ha aperto gli occhi alla natura interdipendente della vita. Sa che la sopravvivenza dei paesi
sottosviluppati è legata a doppio filo a quella dei paesi più ricchi e tecnologicamente avanzati. Povertà e
oppressione producono guerra. Ai nostri giorni non c’è guerra che non coinvolga tutti i paesi. Il destino di
ogni singola nazione è legato a quello di tutte le altre. La sola via per scongiurare il pericolo è che
ciascuno di noi dica all’altro: “sono un essere umano come te e la tua vita è la mia vita”.
(liberamente tratto dagli scritti del monaco buddhista Thich Nath Hanh)